Pistilli e Associati > Lavoro  > Il rapporto di lavoro nell’era dei social networks

Il rapporto di lavoro nell’era dei social networks

Può l’uso dei social networks incrinare il rapporto di fedeltà tra datore e lavoratore?

I licenziamenti sulla base delle pubblicazioni sui social da parte del lavoratore, ritenute offensive dal datore, sono legittimi?

Le risposte a questi quesiti ed ulteriori approfondimenti sul tema nell’intervista del nostro studio per EffepielleRadio- UIL FPL

L’AVVOCATO RISPONDE – Puntata del 22-03-18