Senza categoria

Pistilli e Associati > Senza categoria

Fondo per il salario accessorio: la disciplina prevista dalla legge e dalla contrattazione collettiva

L’intervista dell’Avvocato Massimo Pistilli in esclusiva per #Effepielleradio- Radio Ufficiale UIL FPL sull’istituto del salario accessorio. Una delle più rilevanti questioni che stiamo affrontando nel pubblico impiego, infatti, riguarda il recupero sui fondi contrattuali previsto dalla Legge Brunetta nel caso in cui i fondi siano costituiti con risorse maggiori rispetto a quelle previste dalla legge . A tale tematica di collega, inoltre, quella inerente l’eventuale nullità delle clausole dei contratti collettivi decentrati per violazioni delle regole legali o contrattuali. https://www.effepielleradio.it/2018/05/21/lavvocato-risponde-21-maggio-2018-fondi-salario-accessorio/...

Continue reading

PRECARI: effetti sul benessere psichico

 L'autorealizzazione e l'autostima nell'epoca del precariato: contributi scientifico-psicologici e legislativi. crisi economico-sociale: Oggi in Italia, e più in generale in Europa , stiamo assistendo al declino dell’occupazione . La tragica situazione  va dall’altissimo tasso di disoccupazione giovanile, ai licenziamenti di persone adulte, ai precari con contratti a tempo determinato mai stabilizzati. Bowlby : la mancanza di una base sicura nei precari. Il nostro studio parte dal presupposto che ogni persona debba avere il diritto e il dovere di avere un lavoro stabile, per costruire quella che  John Bowlby, psicologo e psicoanalista britannico, definì “base sicura”.  Questo concetto è riferito ai bambini che all’inizio della loro...

Continue reading

Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato sulle GAE per i diplomati magistrale.

Pubblichiamo la comunicazione già inviata ai nostri Clienti nei giorni scorsi a commento della Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato sulle GAE per i diplomati magistrale. "Siamo a comunicare, come avrete già appreso, l’esito negativo della sentenza pronunciata dalla Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato – un provvedimento a lungo atteso. Inutile nascondere una certa sorpresa alla lettura della pronuncia; spazzate via le aspettative che si erano riposte nel Giudice Amministrativo, un cambio repentino di orientamento, sorprendente quanto involuto. Una battaglia di principi che noi per primi non intendiamo rinnegare, proprio perché battaglia – fondata su pronunce giurisprudenziali favorevoli – di inclusione, nel...

Continue reading

Prestazioni di lavoro occasionale. La disciplina.

Le prestazioni di lavoro occasionale sono rese in favore di un datore di lavoro ma caratterizzate proprio dall’occasionalità. Si tratta di prestazioni saltuarie e di ridotta entità. La nota informativa prot. 516/2017 di Confcooperative Lazio Nord, trasmessaci nella durevole fattiva e reciproca collaborazione, ci fornisce lo spunto per esaminare la recente normativa. L’INPS definisce tali prestazioni “strumenti che possono essere utilizzati dai soggetti che vogliano intraprendere attività lavorative in modo sporadico e saltuario”. Il venir meno dello strumento del voucher ha reso necessario l’elaborazione di un sistema che applichi al lavoro occasionale il rispetto dei principi sottesi al diritto del lavoro. I due...

Continue reading

Scale bagnate: responsabilità del Condominio

Responsabilità del Condominio: se si cade dalla scale bagnate il Condominio paga i danni. Esaminiamo ora un particolare profilo di responsabilità del Condominio. L’art. 2051 cc dispone che “Ciascuno è responsabile del danno cagionato dalle cose che ha in custodia, salvo che provi il caso fortuito”. Emblematico della responsabilità oggettiva ex art. 2051 c.c. è proprio il caso del Condominio che deve evitare pericoli negli spazi comuni. Diversamente sussiste la responsabilità del Condominio, che dovrà rispondere dei danni cagionati a seguito di infortuni occorsi negli spazi comuni. Esclusione di responsabilità del Condominio La responsabilità del Condominio può venire meno se dimostra la sussistenza del caso fortuito,...

Continue reading

Algoritmo mobilità personale docente

Algoritmo mobilità personale docente: il Tribunale di Viterbo dichiara l’illegittimità del trasferimento fuori provincia di una docente. L'algoritmo mobilità del personale docente é illegittimo! Lo afferma il Tribunale di Viterbo che ha dichiarato l’illegittimità del trasferimento di una docente da noi assistita. La docente era stata trasferita sul Cadore a seguito del piano di mobilità nazionale per il personale docente a.s. 2016/2017 come stabilito dalla legge “Buona Scuola”. Il trasferimento della docente a 600 Km da casa è risultato essere il prodotto di un “mero” errore di calcolo delle procedure elettroniche elaborate dal Miur. La procedura é stata regolata da un algoritmo mobilità che...

Continue reading

Revoca dell’assegno invalidità nell’INPS

In atto centinaia di procedimenti di revoca dell'assegno di invalidità nei confronti dilavoratori dipendenti dell’I.N.P.S. Numerose segnalazioni sono pervenute allo Studio Legale Pistilli Reho & Associati  da lavoratori dipendenti dell’INPS, che hanno ricevuto un provvedimento di revoca dell'assegno di invalidità di cui erano beneficiari. I lavoratori erano, infatti, invalidi ex art. 1 Legge 222/1984, con capacità di lavoro, in occupazioni confacenti alle proprie attitudini, ridotta in modo permanente a causa di infermità o difetto fisico o mentale a meno di un terzo. La revoca dell’assegno  di invalidità é un provvedimento senz’altro lecito ogni qualvolta venga a mancare anche  uno dei requisiti previsti normativamente. Primo...

Continue reading

Il diritto alla conservazione del posto di lavoro in caso di subentro.

Il diritto alla conservazione del posto di lavoro in caso di subentro di altra impresa nella gestione dell'azienda. Ottenere nuove prospettive imprenditoriali mediante subentro nella gestione di Aziende già operative è divenuto per moltissime imprese un’importante opportunità di crescita. Per altre, d’altro canto, un modo per accedere a nuovi ambiti operativi, riducendo (se non annullando) i tempi di attesa necessari alla predisposizione di beni aziendali e alla formazione di un avviamento di clientela. È interessante, tuttavia, comprendere cosa accade sotto il profilo dell’interesse dei lavoratori, in tutti i casi in cui siano dipendenti di un’impresa che, tuttavia, dovesse essere sostituita da altra Azienda,...

Continue reading

Scuola riconoscimento intera anzianità ai fini Giuridici ed Economici compreso servizio precario, preruolo e paritaria

maestra riconoscimento anzianita carriera

Scuola riconoscimento intera anzianità Il Ministero Istruzione Università e Ricerca non riconosce ai lavoratori della scuola a tempo determinato , e quindi ai precari, alcuno scatto di anzianità, per cui docenti e ATA lavorano sempre a scatto zero. Al momento della ricostruzione di carriera, poi, il MIUR riconosce il servizio di preruolo soltanto parzialmente, detraendo un terzo del servizio eccedente i quattro anni; ed ancora una volta docenti e ATA subisocno una illegittima detrazione del proprio stipendio per il mancato riconoscimento del servizio prestato in virtù di contratti a tempo determinato. Per tutti i lavoratori, docenti e ATA, precari od in ruolo, quindi,...

Continue reading