Il whistleblowing. La protezione degli autori di segnalazioni nel pubblico impiego.

Whistleblower, che letteralmente significa soffiatore di fischietto, è un’espressione di matrice anglosassone che sta ad indicare la condotta di colui il quale, venuto a conoscenza del compimento di una condotta illecita, la denunci pubblicamente o la comunichi all’autorità competente per la sua repressione. Tale termine, più precisamente, ha una connotazione prettamente lavoristica, riferendosi all’attività di delazione posta in essere all’interno di un contesto lavorativo. Questo vocabolo sta progressivamente acquisendo notorietà nel dibattito giuridico nazionale e ciò sia per l’interesse suscitato da alcuni episodi di whistleblowing giunti all’attenzione della cronaca, sia per le molteplici sollecitazioni con cui il legislatore comunitario ha incentivato...

Continue reading

Fondo per il salario accessorio: la disciplina prevista dalla legge e dalla contrattazione collettiva

L’intervista dell’Avvocato Massimo Pistilli in esclusiva per #Effepielleradio- Radio Ufficiale UIL FPL sull’istituto del salario accessorio. Una delle più rilevanti questioni che stiamo affrontando nel pubblico impiego, infatti, riguarda il recupero sui fondi contrattuali previsto dalla Legge Brunetta nel caso in cui i fondi siano costituiti con risorse maggiori rispetto a quelle previste dalla legge . A tale tematica di collega, inoltre, quella inerente l’eventuale nullità delle clausole dei contratti collettivi decentrati per violazioni delle regole legali o contrattuali. https://www.effepielleradio.it/2018/05/21/lavvocato-risponde-21-maggio-2018-fondi-salario-accessorio/...

Continue reading

PRECARI: effetti sul benessere psichico

 L'autorealizzazione e l'autostima nell'epoca del precariato: contributi scientifico-psicologici e legislativi. crisi economico-sociale: Oggi in Italia, e più in generale in Europa , stiamo assistendo al declino dell’occupazione . La tragica situazione  va dall’altissimo tasso di disoccupazione giovanile, ai licenziamenti di persone adulte, ai precari con contratti a tempo determinato mai stabilizzati. Bowlby : la mancanza di una base sicura nei precari. Il nostro studio parte dal presupposto che ogni persona debba avere il diritto e il dovere di avere un lavoro stabile, per costruire quella che  John Bowlby, psicologo e psicoanalista britannico, definì “base sicura”.  Questo concetto è riferito ai bambini che all’inizio della loro...

Continue reading

Il rapporto di lavoro nell’era dei social networks

Può l’uso dei social networks incrinare il rapporto di fedeltà tra datore e lavoratore? I licenziamenti sulla base delle pubblicazioni sui social da parte del lavoratore, ritenute offensive dal datore, sono legittimi? Le risposte a questi quesiti ed ulteriori approfondimenti sul tema nell’intervista del nostro studio per EffepielleRadio- UIL FPL https://www.effepielleradio.it/2018/03/31/lavvocato-risponde-puntata-del-22-03-18/...

Continue reading

Prestazioni di lavoro occasionale. La disciplina.

Le prestazioni di lavoro occasionale sono rese in favore di un datore di lavoro ma caratterizzate proprio dall’occasionalità. Si tratta di prestazioni saltuarie e di ridotta entità. La nota informativa prot. 516/2017 di Confcooperative Lazio Nord, trasmessaci nella durevole fattiva e reciproca collaborazione, ci fornisce lo spunto per esaminare la recente normativa. L’INPS definisce tali prestazioni “strumenti che possono essere utilizzati dai soggetti che vogliano intraprendere attività lavorative in modo sporadico e saltuario”. Il venir meno dello strumento del voucher ha reso necessario l’elaborazione di un sistema che applichi al lavoro occasionale il rispetto dei principi sottesi al diritto del lavoro. I due...

Continue reading

Algoritmo mobilità personale docente

Algoritmo mobilità personale docente: il Tribunale di Viterbo dichiara l’illegittimità del trasferimento fuori provincia di una docente. L'algoritmo mobilità del personale docente é illegittimo! Lo afferma il Tribunale di Viterbo che ha dichiarato l’illegittimità del trasferimento di una docente da noi assistita. La docente era stata trasferita sul Cadore a seguito del piano di mobilità nazionale per il personale docente a.s. 2016/2017 come stabilito dalla legge “Buona Scuola”. Il trasferimento della docente a 600 Km da casa è risultato essere il prodotto di un “mero” errore di calcolo delle procedure elettroniche elaborate dal Miur. La procedura é stata regolata da un algoritmo mobilità che...

Continue reading

Revoca dell’assegno invalidità nell’INPS

In atto centinaia di procedimenti di revoca dell'assegno di invalidità nei confronti dilavoratori dipendenti dell’I.N.P.S. Numerose segnalazioni sono pervenute allo Studio Legale Pistilli Reho & Associati  da lavoratori dipendenti dell’INPS, che hanno ricevuto un provvedimento di revoca dell'assegno di invalidità di cui erano beneficiari. I lavoratori erano, infatti, invalidi ex art. 1 Legge 222/1984, con capacità di lavoro, in occupazioni confacenti alle proprie attitudini, ridotta in modo permanente a causa di infermità o difetto fisico o mentale a meno di un terzo. La revoca dell’assegno  di invalidità é un provvedimento senz’altro lecito ogni qualvolta venga a mancare anche  uno dei requisiti previsti normativamente. Primo...

Continue reading

Il diritto alla conservazione del posto di lavoro in caso di subentro.

Il diritto alla conservazione del posto di lavoro in caso di subentro di altra impresa nella gestione dell'azienda. Ottenere nuove prospettive imprenditoriali mediante subentro nella gestione di Aziende già operative è divenuto per moltissime imprese un’importante opportunità di crescita. Per altre, d’altro canto, un modo per accedere a nuovi ambiti operativi, riducendo (se non annullando) i tempi di attesa necessari alla predisposizione di beni aziendali e alla formazione di un avviamento di clientela. È interessante, tuttavia, comprendere cosa accade sotto il profilo dell’interesse dei lavoratori, in tutti i casi in cui siano dipendenti di un’impresa che, tuttavia, dovesse essere sostituita da altra Azienda,...

Continue reading