Il Blog

News e notizie da ricondividere con i tuoi amci e parenti

La limitazione della procedibilità della domanda nella nuova legge sulla responsabilità medica 8 marzo 2017, n. 24 (cd. legge Gelli-Bianco)

Nuove condizioni di procedibilità della domanda giudiziale di risarcimento del danno da reato a confronto. La nuova disciplina della responsabilità medica, contenuta nella legge 8 marzo 2017, n. 24 (cd. legge Gelli-Bianco), ha inserito nell'ordinamento una forma innovativa di giurisdizione condizionata, ovverosia un’ipotesi ulteriore di limitazione della procedibilità della domanda giudiziale, subordinata al previo tentativo di composizione stragiudiziale. In considerazione del carico di arretrato che pende sulla giustizia italiana e dei ritardi che questo comporta nella definizione delle controversie, il legislatore cerca ormai da anni di valorizzare gli strumenti alternativi (più correttamente definibili stragiudiziali) di composizione della lite (c.d. ADR) con la...

Continue reading

Il whistleblowing. La protezione degli autori di segnalazioni nel pubblico impiego.

Whistleblower, che letteralmente significa soffiatore di fischietto, è un’espressione di matrice anglosassone che sta ad indicare la condotta di colui il quale, venuto a conoscenza del compimento di una condotta illecita, la denunci pubblicamente o la comunichi all’autorità competente per la sua repressione. Tale termine, più precisamente, ha una connotazione prettamente lavoristica, riferendosi all’attività di delazione posta in essere all’interno di un contesto lavorativo. Questo vocabolo sta progressivamente acquisendo notorietà nel dibattito giuridico nazionale e ciò sia per l’interesse suscitato da alcuni episodi di whistleblowing giunti all’attenzione della cronaca, sia per le molteplici sollecitazioni con cui il legislatore comunitario ha incentivato...

Continue reading

Fondo per il salario accessorio: la disciplina prevista dalla legge e dalla contrattazione collettiva

L’intervista dell’Avvocato Massimo Pistilli in esclusiva per #Effepielleradio- Radio Ufficiale UIL FPL sull’istituto del salario accessorio. Una delle più rilevanti questioni che stiamo affrontando nel pubblico impiego, infatti, riguarda il recupero sui fondi contrattuali previsto dalla Legge Brunetta nel caso in cui i fondi siano costituiti con risorse maggiori rispetto a quelle previste dalla legge . A tale tematica di collega, inoltre, quella inerente l’eventuale nullità delle clausole dei contratti collettivi decentrati per violazioni delle regole legali o contrattuali. https://www.effepielleradio.it/2018/05/21/lavvocato-risponde-21-maggio-2018-fondi-salario-accessorio/...

Continue reading

PRECARI: effetti sul benessere psichico

 L'autorealizzazione e l'autostima nell'epoca del precariato: contributi scientifico-psicologici e legislativi. crisi economico-sociale: Oggi in Italia, e più in generale in Europa , stiamo assistendo al declino dell’occupazione . La tragica situazione  va dall’altissimo tasso di disoccupazione giovanile, ai licenziamenti di persone adulte, ai precari con contratti a tempo determinato mai stabilizzati. Bowlby : la mancanza di una base sicura nei precari. Il nostro studio parte dal presupposto che ogni persona debba avere il diritto e il dovere di avere un lavoro stabile, per costruire quella che  John Bowlby, psicologo e psicoanalista britannico, definì “base sicura”.  Questo concetto è riferito ai bambini che all’inizio della loro...

Continue reading

Il rapporto di lavoro nell’era dei social networks

Può l’uso dei social networks incrinare il rapporto di fedeltà tra datore e lavoratore? I licenziamenti sulla base delle pubblicazioni sui social da parte del lavoratore, ritenute offensive dal datore, sono legittimi? Le risposte a questi quesiti ed ulteriori approfondimenti sul tema nell’intervista del nostro studio per EffepielleRadio- UIL FPL https://www.effepielleradio.it/2018/03/31/lavvocato-risponde-puntata-del-22-03-18/...

Continue reading

Causa di servizio e INAIL: due sistemi a confronto.

ricorsi GAE

Causa di servizio e INAIL: merita approfondimento la disamina dei due massimi sistemi nell'ordinamento italiano di assicurazione sul lavoro. Il sistema INAIL La più antica forma di welfare è l’assicurazione contro gli infortuni e le malattie professionali; precede, anche cronologicamente, l’assicurazione generale pensionistica (invalidità, vecchiaia, superstiti), e anzi originariamente sindacati (Trades) e cooperative sorgono proprio per assicurare ai lavoratori infortunati che non possono più lavorare e alle loro famiglie la sopravvivenza. In Italia il sistema generale di assicurazione per gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali è obbligatorio per tutti i lavoratori dipendenti e gli artigiani (e limitatamente anche a piccole parti...

Continue reading

Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato sulle GAE per i diplomati magistrale.

Pubblichiamo la comunicazione già inviata ai nostri Clienti nei giorni scorsi a commento della Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato sulle GAE per i diplomati magistrale. "Siamo a comunicare, come avrete già appreso, l’esito negativo della sentenza pronunciata dalla Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato – un provvedimento a lungo atteso. Inutile nascondere una certa sorpresa alla lettura della pronuncia; spazzate via le aspettative che si erano riposte nel Giudice Amministrativo, un cambio repentino di orientamento, sorprendente quanto involuto. Una battaglia di principi che noi per primi non intendiamo rinnegare, proprio perché battaglia – fondata su pronunce giurisprudenziali favorevoli – di inclusione, nel...

Continue reading

Prestazioni di lavoro occasionale. La disciplina.

Le prestazioni di lavoro occasionale sono rese in favore di un datore di lavoro ma caratterizzate proprio dall’occasionalità. Si tratta di prestazioni saltuarie e di ridotta entità. La nota informativa prot. 516/2017 di Confcooperative Lazio Nord, trasmessaci nella durevole fattiva e reciproca collaborazione, ci fornisce lo spunto per esaminare la recente normativa. L’INPS definisce tali prestazioni “strumenti che possono essere utilizzati dai soggetti che vogliano intraprendere attività lavorative in modo sporadico e saltuario”. Il venir meno dello strumento del voucher ha reso necessario l’elaborazione di un sistema che applichi al lavoro occasionale il rispetto dei principi sottesi al diritto del lavoro. I due...

Continue reading

CANE IN VACANZA. COSA DICE LA LEGGE

Cane in vacanza

Oggi dedichiamo la nostra pagina al nostro amico cane in vacanza. Una breve panoramica sulle normative nazionali, europee e internazionali sui viaggi con il cane, per poter pianificare al meglio la vacanza con il nostro Fido. Cane in vacanza…. i documenti se si resta in Italia Se la nostra vacanza resta entro i confini italiani, vige la normativa generale per i possessori di animali domestici. Dal 2005 il proprietario di un cane “ha l’obbligo di identificarlo con microchip e iscriverlo all’anagrafe canina”. In vacanza occorre portare  il libretto sanitario dell'animale domestico. Per i cani é obbligatoria nel libretto  l'indicazione del numero identificativo del microchip. Il...

Continue reading

Scale bagnate: responsabilità del Condominio

Responsabilità del Condominio: se si cade dalla scale bagnate il Condominio paga i danni. Esaminiamo ora un particolare profilo di responsabilità del Condominio. L’art. 2051 cc dispone che “Ciascuno è responsabile del danno cagionato dalle cose che ha in custodia, salvo che provi il caso fortuito”. Emblematico della responsabilità oggettiva ex art. 2051 c.c. è proprio il caso del Condominio che deve evitare pericoli negli spazi comuni. Diversamente sussiste la responsabilità del Condominio, che dovrà rispondere dei danni cagionati a seguito di infortuni occorsi negli spazi comuni. Esclusione di responsabilità del Condominio La responsabilità del Condominio può venire meno se dimostra la sussistenza del caso fortuito,...

Continue reading